Via Flavia_tappa 5: da Fossalon di Grado ad Aquileia

Ultimo giorno sulla Via Flavia: dopo una colazione rinforzata, ci mettiamo in cammino per poter cogliere i riflessi del primo sole sul mare nella Riserva di Valle Cavanata.

Riserva Naturale Valle Cavanata

Attraversando il Canale Primero mi lascio prendere da qualche pensiero malinconico al finire di questa esperienza che mi continua a regalare tanto: non solo paesaggi meravigliosi e giornate assolate (a volte fin troppo, per la stagione), ma soprattutto persone di grande spessore umano.

Canale Primero

Oggi camminiamo immerse in tanto silenzio, io e Silvia, ognuna con i propri pensieri, rispettose dei propri spazi.

Il sentiero che si inoltra verso Punta Spin e tutto il lungomare selvaggio e solitario invitano alla riflessione.

Punta Spin
Punta Spin

Vedo qui le prime conchiglie, in questo percorso che ha avuto come filo conduttore il mare e che oggi ci accompagnerà fin quasi ad Aquileia.

Arriviamo a Grado all’imbarcadero per l’Isola di Barbana in tempo utile per trovare posto sul traghetto delle 9:30. Una visita al Santuario, dove il tempo sembra essere sospeso, e rientriamo poi sulla terraferma per riprendere il nostro cammino lungo l’interminabile e assolatissima ciclopedonale verso Aquileia.

Santuario della Beata Vergine Maria

Gli ultimi km sotto il sole del primo pomeriggio sono faticosi e sembrano non finire mai.

Il cartello “Aquileia” arriva a rincuorarci e poco più avanti compare in lontananza anche il campanile della Basilica di Santa Maria delle Grazie. Ormai ci siamo!

Ancora rettilineo, con qualche accenno d’ombra; la méta si fa sempre più vicina.

Pochi passi e siamo di fronte alla Basilica. Felici. La stanchezza nemmeno si sente più. Ogni arrivo ha sempre la sua dose di emozione, ogni volta diversa.

La Via Flavia ci ha portato da Lazzaretto fino ad Aquileia in un alternarsi di paesaggi stupendi ed incredibili. Qui ha la sua degna conclusione.

Il mio cammino sulla Via Flavia termina qui.

I miei passi continuano…

Per qualsiasi informazione (tappe, descrittivo, tracciati, accoglienze, referenti) e per invogliarvi con tante bellissime fotografie a mettervi al più presto in cammino sulla via Flavia:

gruppo facebook: “Via Flavia, un cammino da fare

Buoni passi!

2 risposte a "Via Flavia_tappa 5: da Fossalon di Grado ad Aquileia"

Add yours

  1. Grazie per questo racconto corredato bene da bellissime foto. Io abito molto vicino alla fine della prima tappa (Bagnoli della Rosandra) e la zona fino a Miramare la conosco bene poi molto meno però raccontata così sembra tutto più bello. Con calma mi leggerò anche gli altri tuoi post. Ciao Fulvia (orchidea53)

    Piace a 1 persona

    1. Grazie, Fulvia. Mi fa enorme piacere che tu abbia apprezzato il mio racconto. Ho cercato in semplicità di trascrivere ciò che i miei occhi hanno visto e il mio cuore sentito. Sono luoghi meravigliosi. Un saluto!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: