Cammino inglese per Santiago, tappa 5

12 Agosto, 2016 – (da Betanzos a Bruma)

Mi sveglio felice stamattina, nonostante siano solo le 4 del mattino. Ho dormito bene, l’esperienza dell’ostello è stata piacevole.
Ieri notte per pura precauzione ho estratto dalla busta i tappi per le orecchie, inseriti e…tempo due giri sul cuscino e il mio sistema propusivo del condotto uditivo li aveva già eliminati. Fortunatamente nessun roncadores nei paraggi. Realtà comunque nuove, ma ci si abitua subito. C’è condivisione anche dei momenti difficili, chi si medica le ferite, chi prepara lo zaino cercando di dare meno disturbo possibile a chi ancora dorme. A me in bagno tocca l’incontro con la pellegrina con la lacca per capelli. 10 min in cui io mi dedico sbrigativamente alle cure di base, 10 min di spray…un colpo qui, uno là, un ciuffo tenuto su di lato…così. Mi guardo nello specchio e mi scorre sottopelle un rimprovero velato di Miss Spray…raccolgo i capelli come viene e torno a faccende più concrete e meno vezzose. Oggi giornata pesante, tappa molto impegnativa.

Le lunghe salite spezzano le gambe, il fiato e i pensieri. Sotto il sole sembra tutto un miraggio. In alcuni tratti mi scopro a parlare da sola, poi canto. Nella testa, chissà perché, una canzone di Cocciante che mi riporta ad una vacanza a Scalea di un milione di anni fa.
“Non è stato per caso” : la canto a modo mio e davvero “non è stato per caso che sono qui”.

Tante sarebbero le considerazioni da trarre da questa esperienza, ma me le tengo per il finale. La grande Alda Merini disse che “ognuno di noi ha vissuto qualcosa che l’ha cambiato per sempre”.

Ho abbracciato un paio di alberi oggi lungo il cammino: ho scelto una quercia enorme e una bianca betulla. Dovevo fare pace in un modo o nell’altro. Non so se ci sono riuscita, ma lungo gli ultimi estenuanti km che non finivano mai ho pianto. Poi ho sorriso e sono andata avanti. 

Oggi va così. A domani, Alice.

P.S. stasera sono proprio molto stanca…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: