Cammino di Muxia e Finisterre _ giorno 4, da Finisterre al faro del km 0

Dopo aver preso la meritata Fisterriana, che attesta il nostro cammino, all’Albergue La Espiral ci attende Maria, l’hospitaleira con cui scambiai messaggi nei giorni precedenti: sempre carina nell’informarsi del nostro procedere, pronta a dare una parola di conforto. Ci accoglie in un abbraccio, come se ci conoscesse da sempre. L’atmosfera dell’Albergue è molto zen, con incensi e candele. Una meritata doccia calda, non c’è tempo per riposare: le ore di luce ci danno l’agio per arrivare fino al Faro di Finisterra e al km zero del cammino.

20170418_200014

Sono altri 5 km, tra andata e ritorno: é una distanza piccola, ma con i piedi dolenti si fa sentire. Intrepidi, e un po’ incoscienti, ci incamminiamo lungo la strada. Pioviggina.  Oggi va così.

Il Cammino ci saluta a modo suo, spegnendo il cielo.

Ultreya!

20170418_203516

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: